Serve Assistenza?

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa

Iperostosi scheletrica idiopatica diffusa
0 2 maggio 2015

E’ una ossificazione delle entesi (zona di inserzione di tendini, ligamenti e capsule articolari sull’osso) particolarmente evidente a livello della colonna dove si formano dei ponti intervertebrali (entesofiti) ma riscontrabile anche a livello dello scheletro appendicolare.

E’ una patologia frequente, età-correlata e prevalente nel sesso maschile.

Manifestazioni cliniche

Le manifestazioni cliniche più importanti sono dovute alla compressione midollare a livello cervicale (mielopatia cervicale) ed alla compressione pluriradicolare a livello lombare (stenosi del canale). Il coinvolgimento delle articolazioni periferiche può essere causa di dolore, di riduzione dell’escursione articolare e di artrosi secondaria che può richiedere la protesizzazione (coxopatia inguainante)

Terapia

  • Controllo dei dismetabolismi associati e riduzione del peso corporeo (V/C)
  • Mantenimento dell’escursione articolare e del rachide mediante fisiocinesiterapia (V/C)
  • Controllo dei sintomi con FANS o analgesici e miorilassanti (V/C).
Posted in Malattie Reumatiche by Dr. Giovanni D'avola